Lavorare all'estero

Come ottenere la Green Card

Come ottenere la Green Card 17 marzo, 2014Leave a comment

La Green Card è il documento che permette a un cittadino straniero di vivere negli Stati Uniti per un tempo illimitato nel caso abbia un posto di lavoro fisso. Il suo possesso, inoltre, comporta anche delle agevolazioni nel processo per ottenere la cittadinanza statunitense.

Per richiederla non è necessario essere presenti nel territorio degli Stati Uniti; infatti, il cammino burocratico per ottenerla può essere avviato prima della partenza per gli Usa

C’è più di un modo per ottenere la Green Card Usa:

Ottenere la Green Card grazie al sorteggio della “Diversity Visa Lottery”

Uno dei metodi più ambiti per ottenere la Green Card per gli Stati Uniti è quello del sorteggio. In questo caso, si parla di Diversity Visa Lottery  (o Diversity Visa Program o Green Card Lottery) e si tratta di un sorteggio che avviene annualmente al quale possono partecipare gratuitamente gli stranieri che vivono e lavorano (o che aspirano a farlo) negli Stati Uniti d’America.

Per maggiorni informazioni su questa modalità si consiglia di visitare la pagina di Joblers ad essa dedicata:

– La Green Card Lottery

Ottenere la Green Card grazie alla famiglia

Per ottenere la Green Card tramite la famiglia (Family Immigration Green Card) bisogna dimostrare di avere uno dei seguenti legami di parentela con un un cittadino americano:

  • moglie o marito;
  • figlio o figlia al di sotto dei 21 anni;
  • figlio o figlia nubile o celibe al di sopra dei 21 anni;
  • figlio o figlia sposato/a di qualsiasi età;
  • fratello o sorella di almeno 21 anni;
  • genitori di almeno 21 anni.

In questo caso, la richiesta della Green Card ha un costo (di ben 420 $) e va richiesta tramite un modulo disponibile sul sito del Ministero della Difesa Nazionale Statunitense.

Ottenere la Green Card grazie al lavoro

Per ottenere la Green Card tramite il lavoro è necessario essere assunti a tempo indeterminato negli Stati Uniti; ma questa è un requisito necessario ma non fondamentale, infatti, in alcuni casi il datore di lavoro deve dichiarare che nell’area geografica in cui il cittadino straniero lavora non vi siano cittadini americani disponibili a ricoprire il suo impiego.

Inoltre, il datore di lavoro dovrà compilare alcuni documenti quali la I-9 Employment Eligibility Verification Form e la I-140 Immigrant Petition for Alien Worker Form (quest’ultima al costo di 580 $). Il procedimento burocratico, inoltre, potrebbe non fermarsi qui; infatti, per alcune categorie lavorative è necessario che  sempre da parte del datore di lavoro – venga compilato il modulo ETA-750 per essere poi inviato al Department of Labor’s Employment and Training Administration.