Lavorare all'estero

Lavorare in Spagna: procedure per i cittadini non cumunitari

Lavorare in Spagna: procedure per i cittadini non cumunitari 12 dicembre, 2013Leave a comment

I cittadini che desiderano lavorare in Spagna, ma non sono cittadini di uno Stato membro dell’Unione europea devono compiere una serie procedure con le autorità spagnole per svolgere il loro lavoro legalmente.

I cittadini dei paesi terzi potranno entrare, vivere e lavorare in Spagna regolarmente, solo se soddisfano i requisiti e le procedure stabilite dalla legge.

Prima di cercare un lavoro in Spagna devi conoscere i vari visti; inoltre, affinché ti concedano un visto di lavoro in Spagna devi avere una proposta di lavoro definitiva da parte di una società spagnola oltre a realizzare tutte le formalità con il Ministero degli Affari Esteri e del Lavoro.

Cosa importante da sapere è che non devi confondere il permesso di lavoro con il visto di lavoro. Puoi essere in possesso del primo e rifiutare il secondo.Tuttavia il visto non può essere ottenuto senza il permesso.

Esistono vari tipi di visto sia di breve durata che di lunga,salvo peculiarità proprie di ogni visto.Puoi consultare il sito del Ministero del Lavoro estero e di sicurezza sociale per avere informazioni dettagliate.

Qui di seguito hai informazioni specifiche su:

  • Tipi di visto
  • Procedimento per ottenere un visto di lavoro in Spagna