Lavorare all'estero

Il lavoro in Germania

Il lavoro in Germania 5 marzo, 2014Leave a comment

Lavorare in Germania è il sogno di molti, poiché le prospettive lavorative sono elevate ed è per questo che molti italiani si cimentano nei viaggi più improbabili (il biglietto aereo non è alla portata di tutti e il pullman è un mezzo molto utilizzato per arrivvare in Germania, in particolare dai meridionali). Cercare lavoro in Germania, però, non è una cosa facile; lavorare all’estero nasconde sempre molte insidie e perciò bisogna imparare a destreggiarsi.

Per cercare lavoro in Germania, innanzi tutto, è importante parlare il tedesco, ma anche conoscere il mercato del lavoro di questo paese, sapere come e dove cercarlo. Queste sono le basi per poter scrivere un curriculum per la Germania e la lettera di presentazione in tedesco da allegare a esso; dopodiché, se si ha fortuna, ci si potrà cominciare a prepararsi ad affrontare un colloquio di lavoro in Germania.

Il mercato del lavoro in Germania

La Germania offre grandi prospettive quando si tratta di cercare lavoro. La crisi economica mondiale si è appena notata nel mercato del lavoro tedesco e i mestieri occupazionali solitamente sono ben pagati. La disoccupazione è al 6,5% (dati aggiornati al novembre 2013) e le prospettive per il 2014 sono molto positive, specialmente per quanto riguarda le imprese di medie dimensioni e quelle che si dedicano all’esportazione di prodotti tedeschi.

La Germania è uno dei principali paesi esportatori del mondo. Perciò, per i lavoratori qualificati in tale settore questo tipo di imprese sono molto allettanti, anche perché i posti vacanti non sempre possono essere occupati dai candidati tedeschi.

L’economia tedesca si caratterizza per il suo forte “Mittelstand” (piccole e medie imprese), così come le sue “Hidden Champions” (piccole e medie imprese altamente innovatrici e leader nel mercato).

Bandiere europee

Modalità per cercare lavoro in Germania

Per cercare lavoro in Germania è possibile avvalersi di diversi canali di ricerca, alcuni ufficiali, o comunque riconosciuti a livello internazionale, altri più diretti, realizzati su supporti come giornali o Internet.

I canali ufficiali per cercare lavoro in Germania

I posti di lavoro liberi o le offerte di lavoro in Germania vengono pubblicati attraverso vari canali.I più importanti sono:

  • l’Agenzia federale del lavoro (Bundesagentur für Arbeit);
  • il Servizio internazionale dell’impiego (Zentrale Auslands-und Fachvermittlung ZAV), incaricato dai richiedenti di lavoro internazionale;
  • EURES, la rete del lavoro europeo che offre i suoi servizi in 25 lingue.

Altri canali per cercare lavoro in Germania

Le imprese pubblicano le loro offerte di lavoro (in tedesco Stellenangebote) tanto sui giornali quanto in numerosi portali di impiego in Internet (in tedesco Jobbörse).

I più importanti siti Web che si occupano della ricerca del lavoro in Germania sono Monster e Stepstone (i quali pubblicano anche offerte di lavoro per chi parla inglese). Comunque, per coloro che tentano di cercare lavoro in Germania senza conoscere il tedesco ci sono giornali in inglese che si concentrano su lavori per chi parla altre lingue diverse dal tedesco.